logo libertas porcia

Gara Pradamano

19-11-2014

Chi ben comincia è a metà dell’opera….si dice così no!?

E così è stata per la prima gara stagionale di Karate della Libertas Porcia. I karateka, guidati dal  Maestro Antonio Sannia, in quel di Pradamano (UD) si sono presentati in dieci in diverse categorie; dai bambini agli juniores.

Nonostante la stagione sportiva sia iniziata da solo due mesi e la forma fisica sia ancora in fase di acquisizione, tutti gli atleti hanno esordito con un’ottima prova. I protagonisti e le loro medaglie sono: Angelica Calderan (BRONZO), Simone Pilotto (BRONZO), Antonino Tuttoilmondo (PARTECIPAZIONE), Nicolò Nadin (ORO), Matteo Nadin (BRONZO), Andrea Mozzon (PARTECIPAZIONE), Matteo Didonè (ARGENTO), Gianmarco Ceschin (BRONZO), Alex Beamonte (BRONZO) e Lorenzo Basso (ARGENTO).

I più piccoli si sono cimentati in una prova composta da un percorso a ostacoli che metteva in risalto le abilità motorie, la coordinazione e l’agilità in generale; una prova tecnica dove simulavano un combattimento esibendo tecniche di gambe e di braccia in direnzione di un pallone fisso in gommapiuma ed infine in un kata, che per alcuni erano solo da due mesi che lo praticavano.

I più grandi invece, si sono cimentati in alcuni kata, sempre diversi, per arrivare fino al podio. Qui il livello tecnico è stato decisamente superiore e i karateka più esperti si sono fatti trovare pronti.

Che dire, la stagione è appena cominciata e già si raccolgono i primi frutti del duro e impegnativo allenamento appena iniziato. Complimenti a tutti!!