logo libertas porcia

TANTE NOVITÀ E TANTE MEDAGLIE!!!

03-05-2014

Questo finale di stagione si dimostra molto attivo da parte dei nostri karateka di tutte le età e grado!

Due gare nel giro di quattro giorni e in arrivo uno stage con il Maestro Iwasa Sei per domenica 4 maggio…..per non parlare dei campionati italiani di Calcinato (BS) il 17 e 18 giugno, degli esami per il passaggio di cintura Il 30 maggio per le colorate e il 14 giugno per la più impegnativa cintura nera!

Tantissime attività, ma cominciamo con la gara di Trieste: un trofeo triveneto che ha visto circa 180 atleti confrontarsi nel kata e nel kumite in tutte le categorie.

I nostri atleti che hanno partecipato sono stati Nicolò Degan (alla sua prima esperienza) per kumite nella categoria senior e Gianmarco Ceschin per il kata, nella categoria Cadetti.I risultati sono stati eccellenti! Nicolò Degan (cintura arancione) si è confrontato contro un atleta di maggiore esperienza e con un grado (cintura marrone) notevolmente superiore, ma nonostante il divario tecnico fosse ampio, l’atteggiamento che non dimostrava nessuna sudditanza sportiva, la tattica sul tatami e il modo in cui ha sviluppato l’incontro, fa di Nicolò un atleta molto promettente. La sconfitta per solo un waza-ari si può sicuramente leggere con positività.

E ora, parlando di kata, Gianmarco Ceschin si è dimostrato ancora una volta un atleta affamato di medaglie conquistando il secondo posto in una categoria molto numerosa e agguerrita. Le prove di gara sono state due e per ognuna di esse un kata diverso. Dopo le medaglie conquistate nelle gare della stagione 2013/14, quest'ultima conferma la volontà e la grinta che Gianmarco mette sul tatami ogni volta che partecipa a un torneo.

Il primo maggio a Trivignano (VE) si è svolta la seconda gara della settimana. Quattro nostri karateka ancora una volta si sono messi alla prova in una competizione di richiamo triveneto, con una partecipazione di circa 150 atleti. Questa volta la gara riguardava solo il kata e anche qui i risultati sono stati eccellenti: tutti i nostri atleti hanno conquistato una medaglia!

Patrick Corocher, cintura arancione, ha conquistato il bronzo; Matteo Didonè, cintura bianca, alla sua prima gara dopo solo pochi mesi di pratica è salito anche lui sul terzo gradino del podio.

Ma le medaglie più pesanti arrivano dai fratelli Matteo e Nicolò Nadin. Matteo, nella categoria cadetti cinture marroni e nere, ha conquistato l’argento con un kata quasi perfetto; Nicolò, il fratello più giovane, nella categoria speranze cinture arancioni e verdi, ha sbaragliato la concorrenza salendo sul gradino più alto del podio e mettendo in bacheca la medaglia d’oro!

Un grandissimo complimento va fatto a tutti questi ragazzi che in palestra si allenano ogni volta con grande impegno e senza mai risparmiare energie. Il sacrificio è grande ma ne vale sicuramente la pena!

A breve aggiornamenti sullo stage e sugli altri eventi di chiusura stagione.